mercoledì 28 dicembre 2011

E L'INVERNO SI VESTE DI AVORIO...



Si pensa all'inverno come ad una stagione dominata dai toni e dai colori freddi, dalle distese di neve e dai cristalli di ghiaccio che irrigidiscono i rami... beh quest'anno non ho visto nulla di tutto ciò, al contrario questo inverno sembra essere riscaldato da fantastiche giornate di sole, tramonti rossi , luci di candele e fuochi di caminetti accesi (il mio su un dvd) ! 
Ecco perchè disegnando le "farfalle nello stomaco" per una sposa ( che sono poi anche finite per addobbare i tavoli del banchetto di nozze, a mo' di sottopiatti ) , ho optato per i caldissimi toni dell'avorio che si è sposato perfettamente con i colori  di questa insolita mite stagione!
E visto l'innaspettato successo al banchetto di nozze....ecco l' " IVORY COLLECTION", i pezzi Marita vestono i colori di questo caldo inverno, l'avorio appunto!



martedì 27 dicembre 2011

"BOTTERO"... le bugie hanno le gambe....tozze!!

Come anticipato qualche tempo fa, ecco il secondo degli specchi della linea "specchiardo", lo specchio bugiardo!


Lo specchio è un elemento significante nell’opera di Botero, che trascura le lusinghe del bello e con le sue figure rotonde e straripanti esce deliberatamente da un’esplicita verosimiglianza per dissacrare ironicamente un mondo creando un universo parallelo di personaggi immediatamente riconoscibili. Lo specchio nei suoi dipinti insinua un sentimento di disagio dei personaggi, disagio, che non sopraggiunge specchiandosi in "Bottero" dotato di una presenza misteriosamente autonoma che non altera la realtà, la mette semplicemente a confronto con qualcosa di sicuramente più "abbondante", specchiandocisi dentro infatti, ci si sentirà inevitabilmente in forma, un vero toccasana per l'autostima e il buonumore!!

"Bottero" a toBEeco_EXPOCASA 3-11 MARZO 2012

lunedì 5 dicembre 2011

CASTIGA RIDENDO (A)MORES !!!
Le collezioni di "Marita" hanno tutte un concetto di base più o meno forte, satirico, a volte anche un pò impertinente. Il mio intento, come riportato nel titolo di questo post, è sempre stato quello di smorzare i difetti e i costumi ridicolizzandoli e scherzandoci sopra...
...cosa che ho fatto anche in questo caso, quando una ragazza  mi ha chiesto di disegnarle delle bomboniere e dei gioielli da sposa personalizzati...!
Ho quindi deciso, grazie a lei, di lanciarmi anche nel rocambolesco campo del matrimonio e i BRACCIALI MANETTA sono la prima tappa di quest'avventura!!!


Bianca opale per lei con inserti di swarosky, total black per lui, sono un modo divertente per presentarsi all'altare consapevoli della scelta che si sta facendo, un augurio a se stessi di restare uniti,  in barba a tutti quelli che pensano che il matrimonio sia una... prigione !!!
Un perfetto messaggio subliminale inoltre... per far passare determinati pensieri e concetti, una spiritosa alternativa all'anello di fidanzamento o al classico cuore diviso in due di San Valentino!!